SecurStar pronto con DriveCrypt 5.1

La società ha rilasciato la nuova versione del software di crittografia per una protezione dei dati semplice e sicura

SecurtStar ha reso disponibile DriveCrypt 5.1, soluzione per la crittografia di partizioni e contenitori virtuali.
Il prodotto, adatto a qualsiasi utente grazie alle due interfacce, una base e una avanzata per utenti esperti, è semplice da installare e utilizzare, in quanto la crittografia dei dati non richiede nessun tipo di cambiamento nel metodo di utilizzo del PC. Nuovo è il supporto multilingua per inglese, tedesco, italiano e portoghese mentre ulteriori lingue possono essere aggiunte o tradotte direttamente dall'utente.
Per contrastare la possibilità di accedere alla password mantenuta in memoria, l'utente può scegliere se cancellarla immediatamente o salvarla per un futuro uso. Per garantire il massimo livello di sicurezza in fase di autentificazione, l'accesso ai dati è consentito solo mediante password e/o dispositivi esterni quali Usb token, lettori biometrici o lettori di Smart Card.
La versione 5.1 introduce un'importante funzionalità: permette, infatti, di installare e disinstallare attraverso l'interfaccia per utenti esperti il Traveller Mode, ora in modalità completamente operativa in lettura e scrittura. La soluzione consente, infine, di creare fino a 21 differenti container senza limitazione di capacità offrendo, come sempre, la scelta tra 11 differenti algoritmi di crittografia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome