Seagate tenta la carta dell’e-storage

La settimana prossima Seagate dovrebbe annunciare il proprio ingresso nel mercato dei dispositivi di memoria per le società che operano come gestori di traffico su Internet e backbone di dati per operazioni di commercio elettronico. In quest’are …

La settimana prossima Seagate dovrebbe annunciare il proprio ingresso nel
mercato dei dispositivi di memoria per le società che operano come gestori
di traffico su Internet e backbone di dati per operazioni di commercio
elettronico. In quest'area la domanda di storage sta crescendo a ritmi
esponenziali e la necessità di appoggiarsi a partner per la gestione
dell'immensa quantità di dati generati va di pari passo.
Seagate dovrebbe annunciare un'alleanza con una società ancora non nota,
allo scopo di commercializzare prodotti di storage e sviluppare
architetture, mentre ad altri sarà lasciato il compito di creare facility
di memorizzazione.
Il leader del mercato degli hard disk vuole così tentarela carta della
differenziazione, come ha appena fatto anche la rivale di Quantum, con
l'acquisizione di Meridian Data.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here