Seagate acquista Maxtor

Febbraio 2006, Seagate e Maxtor hanno raggiunto un accordo definitivo, in base al quale Seagate acquisirà il vendor concorrente nel mercato dei dischi fissi in un’operazione di scambio azionario. Una volta completata questa fase, gli azionisti d …

Febbraio 2006, Seagate e Maxtor hanno raggiunto un accordo definitivo, in base al quale
Seagate acquisirà il vendor concorrente nel mercato dei dischi
fissi in un'operazione di scambio azionario. Una volta completata
questa fase, gli azionisti di Seagate deterranno circa l'84% della
nuova realtà, mentre il 16% resterà agli azionisti di Maxtor.
Il valore dell'operazione, che potrebbe essere conclusa nella seconda
metà del 2006, è stato stimato in circa 1,9 miliardi di
dollari.

Le due società unite, è la convinzione del management, saranno
in grado di operare con maggiore efficacia sul mercato del data storage,
cogliendo al meglio le opportunità di un comparto in espansione.
Dal merger, Seagate si attende una migliorata economia di scala, risparmi
sulle spese operative nell'ordine dei 300 milioni di dollari l'anno
e maggiore sinergia nelle attività di ricerca e sviluppo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here