Sbarca in Italia il cloud commerce di Demandware

Maurizio_Capobianco_DemandwareAttenta ad accompagnare i retailer e i brand appartenenti ai settori moda, lusso e lifestyle a espandere i loro business a livello internazionale, Demandware ha annunciato il proprio ingresso in Italia.

Considerato un mercato strategico, anche grazie ai numeri in costante crescita registrati nel segmento ecommerce, il nostro Paese si appresta, dunque, ad avere una referenza diretta delle soluzioni cloud commerce per il coinvolgimento del consumatore multi canale offerte dall’azienda statunitense.

Quotata alla Borsa di New York, Demandware, che già da aprile ha arruolato da hibris software Maurizio Capobianco, nominandolo Sales manager per l’Italia, supporta oggi oltre 300 clienti, in crescita del 31% rispetto al 2014, cui offre vantaggi unici per ottimizzare l’esperienza d’acquisto dei consumatori finali realizzando l’integrazione tra fisico e digitale.

Un business ragguardevole, considerato che, rispetto al 2014, il numero dei siti Internet ospitati sulla sua piattaforma è cresciuto del 42% attestandosi, alla fine del secondo trimestre 2015, a quota 1.316 indirizzi Web su cui transitano, complessivamente, oltre 200 milioni di clienti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome