Sap guarda al mobile

Presentate nuove soluzioni indirizzate ai mobile worker.

In questi giorni Sap ha lanciato nuove soluzioni che vanno a indirizzare
le esigenze dei cosiddetti remote worker.

In
particolare, la società ha annunciato Netweaver Mobile, che consente la
realizzazione di applicazioni mobili utilizzando architetture Soa. Questo con
l'obiettivo di consentire l'accesso ai dati aziendali attraverso un'ampia
varietà di dispositivi mobili.


Non solo.


A completamento della nuova soluzione, Sap ha integrato
supporto Gps e Rfid a alle sue xApps, in questo caso con l'obiettivo di
facilitare la pianificazione degli spostamenti e la misurazione dei tempi
necessari alle diverse attività lavorative.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome