<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Software Sviluppo Samsung svela l’evoluzione di SmartThings e nuove esperienze sui dispositivi

Samsung svela l’evoluzione di SmartThings e nuove esperienze sui dispositivi

Nel corso della Samsung Developer Conference (SDC), che ha riunito sviluppatori, creatori e progettisti, Samsung ha illustrato maggiormente il suo impegno a creare esperienze utente semplificate e innovative, presentando anche la vision aziendale aggiornata di SmartThings, che si sviluppa da piattaforma di connettività a dispositivo che permette uno stile di vita più smart.

Dall’integrazione più profonda con Bixby, alla connettività senza soluzione di continuità con i dispositivi compatibili Matter, SmartThings crea un mondo più ricco e aperto che permette agli utenti di semplificare le connessioni e la vita quotidiana.

Samsung continua a innovare i suoi dispositivi, piattaforme e servizi per offrire prodotti più semplici e comodi. Sono fiero di presentare le nostre creazioni di nuova generazione, come SmartThings, che ci permettono di ampliare la collaborazione con partner e sviluppatori. Considerando la crescente complessità della tecnologia, continueremo a cercare soluzioni per rendere la vita più semplice, connessa e flessibile, garantendo così ai nostri consumatori la libertà di dedicarsi a ciò che è più importante per loro”, ha spiegato Jong-Hee (JH) Han, Vice Chairman, CEO e Head of Device eXperience (DX) Division di Samsung Electronics.

Connettere piattaforme e dispositivi con la tecnologia Calm

La vision di Samsung di una connettività senza soluzione di continuità si ispira alla filosofia della tecnologia Calm, in cui i dispositivi collaborano istantaneamente facendo risparmiare tempo ai consumatori per la configurazione e permettendo loro di entrare direttamente nell’esperienza.

Per realizzare questa vision, Samsung ha rivisitato SmartThings e i suoi servizi e partnership connessi, tra cui Samsung Hub Everywhere, estendendo le sue possibilità all’intera “smart home”, con dati audio e visivi, oltre a SmartThings Energy, SmartThings Pet e SmartThings Cooking. Samsung si è associata a Philips Hue per integrare Philips Hue Sync direttamente nei dispositivi Galaxy, così l’illuminazione domestica smart si può abbinare alla musica.

L’esperienza senza soluzione di continuità andrà anche oltre l’ecosistema Samsung, grazie all’integrazione di SmartThings con Matter e l’inserimento dell’azienda nella Home Connectivity Alliance.

Google e Samsung hanno collaborato per consentire agli utenti di reperire e collegare i propri dispositivi in diverse piattaforme, con l’introduzione di una funzione multi-gestione nei dispositivi Matter. Questa collaborazione permetterà in futuro l’accesso di ancora più dispositivi e utenti nelle abitazioni connesse.

Bixby è stata integrata in maniera ancora più efficace con SmartThings. Si tratta di uno strumento che consente agli sviluppatori di realizzare esperienze vocali di interfaccia utente ancora più intelligenti. Bixby, la piattaforma di assistenza vocale rappresentativa di Samsung, si è evoluta diventando la soluzione per dispositivi basata su intelligenza artificiale, capace di controllare i singoli dispositivi Galaxy e l’esperienza su più dispositivi in tutto l’ecosistema Samsung.

Con il nuovo Bixby Home Studio, gli sviluppatori potranno ora realizzare esperienze differenziate e personalizzate per la piattaforma SmartThings. Inoltre, dal mese di novembre, Bixby sarà ancora più ampiamente disponibile per gli utenti, con il supporto per lo spagnolo latino-americano.

Poiché il concetto di “smart home” sta diventando sempre più evoluto, Samsung sta inserendo un nuovo paradigma di sicurezza, che consente ai suoi dispositivi di proteggersi reciprocamente. Samsung Knox Matrix è una piattaforma blockchain privata che trasforma i dispositivi Samsung idonei in uno scudo, per proteggere l’intero ecosistema dei dispositivi degli utenti, dai telefoni Galaxy ai televisori e agli elettrodomestici.

Inoltre, gli utenti possono personalizzare le configurazioni della privacy grazie alla nuova dashboard di Sicurezza e Privacy, che scansiona i dispositivi alla ricerca di eventuali vulnerabilità, consigliando aggiornamenti della sicurezza e fornendo agli utenti opzioni di gestione dati per tenere sempre presente la privacy e la sicurezza.

Servizi personalizzati per esperienze migliori, da Samsung

Lo scorso anno, Samsung TV Plus, la piattaforma di streaming TV e video gratuita supportata dalla pubblicità (FAST) disponibile sui televisori Samsung Smart TV e sui dispositivi mobili, ha raggiunto una crescita di pubblico pari al 100% e prevede di raggiungere tre miliardi di ore di streaming entro fine anno, ha affermato l’azienda.

Per continuare a sviluppare questo slancio, Samsung TV Plus ha ampliato l’offerta formando partnership con Lionsgate e Vice Media e fornendo video con risoluzione 8K on demand. Samsung TV Plus ha anche rivisto il suo design, per poter rispecchiare la varietà di contenuti con oltre 1.600 canali in 24 Paesi. Samsung TV Plus è la scelta di qualità premium per un’esperienza senza soluzione di continuità, in cui lo stream stitching rende la riproduzione degli ad più semplice che mai.

Tizen OS si sta espandendo per offrire supporto NFTS con partner come Art Token, laCollection e Nifty Gateway. Per i clienti e gli sviluppatori del settore B2B, Samsung fornisce API B2B specifiche per settori e utilizzi, come Syncplay, che permette di sincronizzare e visualizzare i contenuti in più dispositivi. Tizen sta inoltre per introdurre SALT, una nuova soluzione di conversione contenuti per la visualizzazione in formato HDR10+ di massima qualità sui televisori supportati.

La nuova One UI 5 consente esperienze uniche con la serie Galaxy

Con la nuova One UI 5, Samsung permette agli utenti di personalizzare facilmente l’aspetto del proprio dispositivo, migliorando la produttività e fornendo straordinarie esperienze su dispositivi e piattaforme.

One UI 5 offre esperienze più personalizzate, con Modalità e Routine su misura e schermo Dynamic Lock che riproduce immagini multiple sullo smartphone, la serie Galaxy Watch e altri dispositivi One UI 5.

Con la nuova funzione Bixby Text Call, Bixby Voice risponde alle chiamate al posto dell’utente e condivide messaggi scritti con chi ha chiamato, parlando ad alta voce come se fosse l’utente a rispondere.

One UI 5 presenta anche nuove soluzioni integrate per monitorare quotidianamente salute e benessere. È incluso anche Samsung Privileged Health SDK, che permette agli sviluppatori di realizzare app che sfruttano il sensore BioActive sul Galaxy Watch.

Investimenti e ricerca futuri di Samsung

Samsung Research guarda oltre l’orizzonte per un futuro migliore – sottolinea l’azienda –, ricco di incessanti innovazioni e collaborazioni aperte. Samsung Research metterà a disposizione il codice di manipolazione del braccio robotizzato su GitHub, permettendo a studiosi, ricercatori e sviluppatori di analizzare nuove idee nel campo della manipolazione robotizzata.

Il team di Samsung Research si è ispirato anche alle nuove funzionalità di wellness introdotte da Samsung, in particolare quelle del Galaxy Watch5. Per trovare nuove possibilità di sfruttare queste funzioni, Samsung Research sta collaborando con università e istituzioni sanitarie che analizzeranno aree di studio legate a: salute cardiaca, stress, pressione sanguigna, salute polmonare e neuroscienze.

Di conseguenza, Samsung offre un SDK completo, il Samsung Health Stack, che farà ripartire la ricerca in importanti settori sanitari, promuovendo nuovi sviluppi, secondo l’azienda sudcoreana.

Leggi tutti i nostri articoli su Samsung

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php