Samsung mette orologio e telefono in un unico device

Si dovrebbe chiamare Gear Solo e potrebbe avere cuore Tizen il nuovo smartwatch di Samsung. Tanto smart da fare anche da telefono.

Gli orologi non sono che il primo baluardo delle tecnologie indossabili, questo è chiaro.
E il più deve ancora arrivare.

Così, oltre alle forme diverse attese nei prossimi mesi, uno degli aspetti sui quali più si stanno concentrando le attività dei centri di sviluppo è rappresentato dall’integrazione di un numero crescente di funzionalità nei singoli device.

Non è dunque un caso che Samsung, ben inserita nel segmento con i suoi Gear, sia al lavoro per sviluppare un nuovo dispositivo che, oltre alle classiche funzionalità che già si ritrovano negli smart watch rilasciati, integri Gps, fotocamera digitale, sensori per i parametri vitali e modulo telefonico nel quale possa trovare alloggiamento una Sim: in questo modo l’utente potrà effettuare e ricevere chiamate direttamente dall’orologio.

Il nuovo orologio, che secondo quanto riferisce Wall Street Journal potrebbe chiamarsi Gear Solo, potrebbe però non utilizzare Android Wear, la declinazione del sistema operativo sviluppata da Google proprio per le tecnologie indossabili, bensì Tizen, sviluppato tutto in casa Samsung.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here