Salesforce, il Crm con il cloud

Nel contesto dell’abituale rinnovo tecnologico, la release Winter ’09 estende il Crm per ricomprendere più strumenti di collaborazione.

Salesforce.com ha rilasciato la versione Winter '09 del proprio Crm, con l'idea di estendere i benefici del cloud computing alle funzionalità di vendita, marketing e customer service.

Chiara l'interazione con Force.com Sites, che consentirà agli utenti di estendere le applicazioni di Crm realizzando moduli interattivi Web-to-lead, che permetteranno ai visitatori del sito di segnalare il loro interesse circa prodotti e servizi direttamente attraverso un sito Web. Force.com Sites consentirà anche di creare in maniera immediata landing page integrate direttamente con Salesforce Crm.

Il cloud computing consente a Salesforce Crm di collegare diverse implementazioni in modo semplice, permettendo alle aziende di condividere lead, contatti e informazioni aziendali, senza la necessità di un software di integrazione. Con Salesforce Winter '09, quindi, viene consentito un libero scambio di dati tra le aziende all'interno del proprio network.

Con Force.com Sites e la Winter '09, quindi, le aziende saranno messe in grado di implementare community online di clienti su qualsiasi sito Web pubblico o aziendale grazie a Salesforce Ideas. Salesforce Crm, in sostanza, vuol consentire alle aziende di avvicinarsi alle opinioni delle community. Salesforce Crm Winter '09 è già disponibile per tutti i 47.700 clienti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome