Russomanno al vertice di Imation

Il manager viene promosso Ceo e presidente della società, mentre Linda Hart è il nuovo non executive chairman

Due nomine nel top management di Imation: Frank Russomanno (nella foto), diventa presidente e chief executive officer di Imation, oltre che membro del board of director, al posto di Bruce Henderson, che rassegna le proprie dimissioni per motivi di salute. Prima della nuova carica Russomanno, 59 anni, ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità, tra cui il più recente di chief operating officer.
L'altra promozione riguarda Linda Hart, che assume l'incarico di non executive chairman del Board di Imation.

a cura di Laura Marinoni Marabelli

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here