Runner cambia pelle per correre più veloce

Un nuovo nome, Runner Technology, un portale dedicato agli acquisti on line e corsi di formazione per il canale le risorse con cui il distributore di Gazzada guarda al futuro

Quaranta dipendenti, due sedi, una legale e una operativa, una propria linea di produzione di personal computer, la Ak, una rete di reseller, che comprende 1.800 operatori tra dealer e system integrator, e un portfolio in cui figurano alcuni dei brand tecnologici più noti.
È questo il curriculum di Runner Computer, l'azienda nata undici anni fa a Gazzada, in provincia di Varese, su iniziativa dell'attuale amministratore e socio unico Massimo Toscano.
Di fronte a un mercato in continua evoluzione, caratterizzato dall'alto ritmo di obsolescenza dei prodotti e da una concorrenza implacabile, il distributore lombardo raccoglie la sfida e aggiorna i propri piani.
Il restyling parte dal nome: non più Runner Computer, ma, in linea con le trasformazioni occorse negli anni, che hanno visto un costante aumento dell'impegno e dei rapporti della società nei confronti delle terze parti, Runner Technology.
Inoltre, tra qualche giorno sarà attivo su Internet il nuovo portale, uno strumento centrale nel business del distributore, se è vero che il 75% del giro d'affari dipende da acquisti effettuati online. Per sviluppare le potenzialità provenienti dal Web, Runner Technology punta a rendere la Rete uno strumento di comunicazione diretta con i propri partner, senza che questo, però,  equivalga a una totale disintermediazione.
«Il nuovo portale - spiega Matteo Casoli dell'ufficio marketing - risponde all'esigenza di entrare in contatto diretto con i nostri partner, velocizzando le operazioni di ricerca dei prodotti e migliorando le modalità di presentazione del nostro listino, anche attraverso la possibilità di costruire pagine personalizzate. D'altra parte, il valore aggiunto della nostra proposta consiste nel non eliminare del tutto la mediazione che deriva dai rapporti umani, continuando invece a svolgere, per l'utente, quel ruolo di guida e di orientamento che oggi, presso le grandi organizzazioni, spesso manca».
Infatti, l'operazione di rinnovamento che l'azienda sta compiendo non intende stravolgerne la natura, quella di una struttura locale che fa delle relazioni interpersonali e dell'attenzione verso il singolo cliente l'asse portante della propria attività; l'intento, semmai, è quello di valorizzare tali caratteristiche per consolidare il business e, al limite, guadagnare qualche nuova fetta di mercato.
«Ascoltare esigenze e richieste dei nostri reseller - conferma Alessia De Vidi, ufficio marketing -. Solo così possiamo competere in un contesto dove, tra l'altro, le politiche di prezzo non assicurano più i margini di guadagno del passato».
Dunque, è dal rafforzamento dei servizi di supporto che Runner Techonolgy intende partire per trarre una sempre maggiore fidelizzazione dal canale, composto da dealer, Var, integratori e, per quanto riguarda la Gdo, al momento, da Iper.
Corsi di formazione tecnico-commerciale in sede, agenti dislocati sul territorio a copertura delle eventuali necessità dei partner, assistenza telefonica e, a breve, telematica, segnano il percorso di Runner Technology verso il futuro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here