Rollins conferma: aperti ad Amd

Il Ceo di Dell conferma le analisi dei giorni scorsi: la sua società potrebbe introdurre macchine con cuore Amd.

Nei giorni scorsi, alcuni analisti avevano ipotizzato che nel corso del 2006
Dell potrebbe abbandonare la sua tradizionale fedeltà alla piattaforma Intel,
per integrare nella sua offerta anche macchine con cuore Amd.

La conferma
dell'intenzione è arrivata ieri, per bocca di Kevin Rollins, chief executive
della società, ha confermato l'apertura della sua azienda a piattaforme
alternative.

In realtà, la società da anni sta testando i processori Amd
sulle proprie macchine ed è arrivata vicina al grande passo già lo scorso
autunno.
E qualche volta, ricorda qualche osservatore, ha utilizzato
l'ipotesi del passaggio alla rivale come "arma" per ottenere qualche concessione
in più da Intel.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here