Roberto Liscia resta alla guida di Netcomm

Le elezioni dello scorso 24 febbraio hanno riconfermato per il prossimo triennio Roberto Liscia quale presidente di Netcomm, ruolo che Liscia presiede fin dall’anno della fondazione del Consorzio del Commercio Elettronico Italiano, avvenuta nel 2005.
Liscia avrà, dunque, il compito di continuare a favorire la crescita di un mercato, quello del commercio elettronico che, nel 2015, anche in Italia, ha raggiunto un valore pari a 16,6 miliardi di euro, in crescita del 16% rispetto all’esercizio precedente.

In aggiunta all’Esecutivo tre Permanent Invited Board Member

A supportare Liscia anche l’Esecutivo di Netcomm che oggi, con l’ingresso di Angelo Ghigliano, Country Director Italy Odigeo/eDreams, di Andreas Schmeidler, Country Manager Italia di vente-privee, di Eugenio Trombetta Panigadi, Amministratore Delegato di Ibs.it, e di Valentina Visconti, Country Manager Privalia Italia, conta in tutto tredici membri.
Novità di quest’anno è, inoltre, la presenza di tre Permanent Invited Board Member, selezionati per la loro rilevanza nel settore e invitati, quali membri permanenti, a contribuire allo sviluppo del Consorzio.
Si tratta di Nicola Gasperini, CEO at HSE24, di Andrea Panconesi, Founder & CEO of LUISAVIAROMA.COM, e di Giuseppe Tamola, Head of Italy and Spain at Zalando.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome