Risultati in calo nel terzo trimestre di Amd

L’aperta competizione con gli altri produttori di chip sul mercato internazionale ha fatto sentire i propri effetti.

A dispetto delle
aspettative di mercato, Amd ha chiuso con risultati finanziari inferiori del 22% il
terzo trimestre di quest'anno.

La società californiana ha infatti
riportato vendite per 766 milioni di dollari, contro i 985,3 registrati durante
il secondo trimestre di quest'anno.

Già alla fine di agosto Amd aveva
previsto risultati non in linea con quelli precedenti, ma inferiori del 15%, non
certo del 22%.

Per il trimestre di riferimento la società ha annunciato
di attendersi perdite nette pro forma comprese tra i 90 e i 110 milioni di
dollari, pari a 26-31 centesimi per azione.



 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome