<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Aziende Juniper Networks Risparmiare tempo e denaro grazie all’Intelligenza Artificiale

Risparmiare tempo e denaro grazie all’Intelligenza Artificiale

Secondo Sander Groot, Head of Channels EMEA di Juniper Networks, il mondo dell’intelligenza artificiale e del machine learning continua a espandersi e, progressivamente, le sue funzionalità vengono incorporate in tecnologie nuove ed esistenti nel tentativo di semplificare le operation IT e offrire un modo moderno e intelligente di sfruttare le tecnologie. 

L’AI però non viene percepita in modo univoco e, in qualche caso, emergono fraintendimenti su come essa possa realmente completare la rete esistente e la gestione IT. A volte l’intelligenza artificiale viene respinta, in quanto considerata come qualcosa che le organizzazioni si affrettano ad adottare per apparire all’avanguardia. Il campo dell’AI e del Machine Learning può sembrare confuso in mancanza delle giuste informazioni, ma è senza dubbio una soluzione che i reseller non possono ignorare quando si tratta di scegliere su quali tecnologie investire, dato che la loro adozione da parte dei clienti porta benefici tangibili.

L’AI può trasformare la gestione della rete e offre enormi benefici perché semplifica la rete con l’automazione intelligente e gli insight sui dati. I team IT non vogliono più dedicare la maggior parte del loro tempo a risolvere problemi: ma poiché le reti diventano apparentemente sempre più complesse e dati e utenti sono più dispersi che mai, diventa quasi impossibile smettere di gestire la rete in modo reattivo senza l’implementazione di una tecnologia di intelligenza artificiale.

Usando i dati, gli insight e la corretta tecnologia AI driven, i partner possono aiutare i team IT nel loro percorso di trasformazione della rete da un modello di gestione obsoleto a una struttura AIOps intelligente che permette, tra l’altro,  di risparmiare tempo, energie e denaro. Vediamo in modo più approfondito come l’AI può essere d’aiuto in queste aree.

Sander Groot
Sander Groot

L’intelligenza artificiale può offrire un valido supporto

Le soluzioni IT e di networking non devono ostacolare la produttività dei dipartimenti IT ma aiutarli a semplificare le operation di una rete sicura ad alte prestazioni in modo che i team IT possano concentrare la propria attenzione sull’innovazione e l’aggiornamento delle competenze.

Inoltre, il settore IT manca delle competenze necessarie per tenere il passo con la domanda di posti di lavoro che è la conseguenza delle tecnologie emergenti e della loro implementazione dell’infrastruttura di un’organizzazione: tecnologie come l’intelligenza artificiale, IoT, la blockchain, la realtà virtuale e aumentata. Le nuove tecnologie richiedono nuove competenze e nuovi ruoli per la loro implementazione e gestione e ciò aumenta ulteriormente il carico di lavoro sulle funzioni IT.

In questo contesto, appare chiara un’altra ragione per cui i professionisti IT non vogliono che il loro compito sia esclusivamente quello di reagire ai problemi della rete perché, in alcuni casi, non ne hanno proprio le capacità. La soluzione? Una rete che si gestisce da sola.

Le soluzioni di rete AI driven basate sull’automazione e il machine learning offrono la risposta perfetta a questo problema e i reseller devono cogliere questa opportunità per accompagnare i propri clienti verso nuove soluzioni che superano le attese della tradizionale gestione di rete.

L’aggiunta di tecnologie basate sull’AI alla gestione di rete e ai processi di troubleshooting può portare grandi vantaggi ai dipartimenti IT. L’AI può aiutare a identificare i problemi, velocizzare il troubleshooting, assistere nelle riparazioni e diminuire il downtime per dipendenti e clienti. In alcuni casi l’AI può anche mitigare rischi e problemi potenziali senza che dipartimento IT e utenti finali nemmeno se ne rendano conto.

Tradizionalmente, la risoluzione dei problemi è l’attività in cui i dipartimenti IT riversano la maggior parte del loro tempo e della loro frustrazione. Con l’intelligenza artificiale i team IT hanno la possibilità di riappropriarsi del loro tempo e dedicare le energie all’innovazione e all’aggiornamento professionale.

intelligenza artificiale blockchain

La soluzione perfetta per risparmiare

Siamo tutti consapevoli che il clima economico sia in questo momento particolarmente complicato per le aziende, tra inflazione e costi crescenti. I team IT sono pertanto alla ricerca di soluzioni di networking e di gestione IT efficienti dal punto di vista energetico ed economiche, oltre che capaci di generare utili.

I decisori IT oggi devono anche considerare le implicazioni delle scelte delle nuove tecnologie sugli obiettivi di sostenibilità e determinare se la nuova infrastruttura potrà migliorare o peggiorare l’impronta carbonica dell’organizzazione.

Grazie alla potenza dell’AI, le organizzazioni possono risparmiare permettendo all’Intelligenza Artificiale di usare i dati e gli insight provenienti dalla rete per accelerare o rallentare la rete stessa in funzione del traffico dati. In momenti di traffico basso, i protocolli di ML possono disattivare parte della rete così da ridurre gli sprechi di energia ma non così tanto da impattare sulle performance della rete o sulla produttività e sull’esperienza degli utenti finali.

Per quanto il mondo del networking stia studiando metodi innovativi per alimentare la rete, l’implementazione dell’AI è un modo sicuro per rendere la rete più intelligente e fare in modo che non vi sia spreco di energia e di denaro.

L’AI è l’opzione intelligente

AIOps sta cambiando le regole del gioco e le tecnologie AI driven avranno un forte impatto nel permettere ai team IT di risparmiare tempo, denaro ed energie. I partner devono investire nelle migliori tecnologie AI driven e conoscere a fondo la tecnologia e il suo potenziale per aiutare i clienti a trasformare le proprie operation IT e progredire nel percorso verso la digitalizzazione.

La buona notizia è che, con un buon programma per i partner capace di offrire una formazione accurata in modo che il rivenditore comprenda a fondo la logica profonda delle tecnologie di AI e capisca chi ne può trarre i maggiori benefici, i partner acquisiranno le competenze e le conoscenze necessarie per accompagnare le organizzazioni nel loro percorso di trasformazione digitale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php