Rise of the Tomb Raider: 20 Year Celebration, edizione speciale del seguito del popolare gioco d’avventura e azione, approderà su macOS. Ad annunciarlo è Feral Interactive, che si sta occupando del porting per macOS e Linux. L’azienda non ha annunciato una data precisa ma ha condiviso il periodo in cui dovrebbe uscire il gioco, in primavera. I dettagli sui prezzi e sui requisiti di sistema saranno comunicati più avanti, in prossimità del rilascio.

Rise of the Tomb Raider è il follow-up del Tomb Raider del 2013, “reboot” della serie avvenuto nel 2015. Il gioco è stato sviluppato da Crystal Dynamics e pubblicato da Square Enix, per console di videogiochi e per Windows. L’edizione speciale Rise of the Tomb Raider: 20 Year Celebration è stata rilasciata nel 2016 per console. E questa è ora in procinto di arrivare sul Mac. Un’edizione definitiva, la definisce Feral, del famosissimo gioco action-adventure.

Lara Croft torna in azione su Mac, in Rise of the Tomb Raider

Rise of the Tomb RaiderIn questo sequel di Tomb Raider, nell’edizione speciale di celebrazione dei 20 anni, ritroviamo naturalmente come protagonista Lara Croft. In un’avventura piena d’azione, Lara “esplorerà le regioni più antiche e remote della terra e scoprirà il segreto dell'immortalità”. Nel vestire i panni della famosa archeologa dovremo controllare e far crescere le capacità e superare i nemici.

Lara parte alla ricerca della città dimenticata di Kitezh per recuperare la Sorgente divina. Si tratta di un manufatto biblico in grado di donare l'immortalità. Ma la sua missione la fa cadere nel mirino della Trinità, una temibile organizzazione segreta. Lara Croft dovrà combattere contro una natura selvaggia e contro le imboscate e le trappole dei nemici. Allo stesso tempo dovrà risolvere enigmi e rompicapi per ritrovare tesori perduti. Il gioco ha un rating d’età PEGI 18.

Rise of the Tomb RaiderIl pacchetto dell’edizione speciale di celebrazione dei 20 anni arricchisce ulteriormente il gioco di base con la collezione dei contenuti scaricabili. Questo capitolo della serie Tomb Raider torna in piena forma su macOS e Linux. Sfrutterà infatti le più recenti tecnologie grafiche, quali Metal e Vulkan. Ancora un porting su Mac di un importante titolo videoludico, da parte di Feral Interactive. Tra i giochi per macOS e iOS rilasciati dall’azienda di recente citiamo Life Is Strange, DiRT Rally e Hitman.

Maggiori informazioni sul sito di Feral Interactive.

Rise of the Tomb Raider

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here