Rischio It: come valutare le applicazioni

La gestione del rischio It è un’operazione che richiede un mix sapiente di tecnologie. Cinque sono, in summa, gli elementi da valutare per operare una scrematura nell’ambito dell’offerta. 1. I precedenti. Si rende necessario capire chi sta già utilizza …

La gestione del rischio It è un'operazione che richiede un mix sapiente di tecnologie. Cinque sono, in summa, gli elementi da valutare per operare una scrematura nell'ambito dell'offerta.


1. I precedenti. Si rende necessario capire chi sta già utilizzando il software in questione, quindi è buona norma pretendere delle referenze, meglio se appartenenti allo stesso settore della nostra azienda.


2. L'integrazione. Il vendor è in grado di garantire la compatibilità e la piena integrazione del suo software con le applicazioni già in uso? Per valutarlo, spesso l'unica strada è quella del progetto pilota.


3. Il Roi. Il Ritorno sugli investimenti non può essere valutato solo all'atto della selezione del software. La conformità alla legge va garantita nel tempo, quindi occorre prestare molta attenzione non solo ai costi di implementazione ma, soprattutto, a quelli di gestione, manutenzione e aggiornamento.


4. Le policy. Bisogna fare molta attenzione alla soluzione adottata, che deve essere in grado non solo di documentare, dettagliare, rappresentare graficamente le policy di gestione dei rischi ma, soprattutto, deve aiutare il responsabile a implementarle.


5. La qualità. Per valutare la bontà di una soluzione di gestione dei rischi It bisogna verificarne la scalabilità e la reale capacità di gestire dati e obiettivi dell'azienda. Lo strumento migliore per farlo è, ovviamente, un progetto pilota.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome