RIOT – Immagini digitali, come ridurre le dimensioni dei file

Il problema Ottimizzare le dimensioni di foto digitali da pubblicare sul Web o inviare tramite e-mail La soluzione RIOT: assiste l’utente nella scelta del giusto rapporto di compressione dimensioni/qualità dell’immagine

Settembre 2009 Quando si pubblicano immagini sul Web è sempre
bene ottimizzarle al massimo per evitare di rendere le pagine troppo “pesanti”
e, quindi, più difficili da prelevare utilizzando connessioni lente.
Il salvataggio di immagini per la pubblicazione su pagine web, l'invio
tramite e-mail o la memorizzazione su altri supporti impiegando impostazioni
che consentano il giusto equilibrio tra rapporto di compressione e qualità,
è certamente un'operazione non semplice senza gli strumenti software
più adatti.

RIOT, acronimo di Radical Image Optimization Tool, offre un valido aiuto nella
scelta del rapporto di compressione migliore e di tutti quei parametri chiave
che contribuiscono a rendere un'immagine più leggera in termini
di spazio occupato, senza evidenti perdite a livello qualitativo. Tra le principali
caratteristiche di RIOT vi è l'apertura contemporanea di più
immagini per salvarne copie ottimizzate nei formati JPEG, GIF e PNG. L'interfaccia
di RIOT è semplice e chiara: una finestra suddivisa in due mostra l'immagine
originale e quella che si otterrà dopo l'ottimizzazione. Tutto
il processo di generazione della nuova immagine viene gestito in memoria così
da poter visionare il risultato finale in tempo reale.

A seconda che si voglia ottimizzare le dimensioni in termini di “peso”
di un'immagine JPEG, GIF o PNG, RIOT visualizza diverse opzioni (schede
Options, Metadata e Mask) nella parte bassa della finestra. Le opzioni permettono
di regolare la qualità dell'immagine ed agire sulla profondità
del colore. RIOT consente di scegliere se si desideri o meno conservare i metadati
eventualmente presenti nel file d'immagine di partenza (commenti, IPTC,
Adobe XMP, profili EXIF ed ICC) e mette a disposizione strumenti per effettuare
modifiche di base (ridimensionamento, rotazione, riflessione, ingrandimento
e così via).

L'utilizzo di RIOT è completamente gratuito per scopi personali.
Il software viene distribuito anche sotto forma di plug-in per il famoso software
IrfanView (programma per elaborazioni di base su immagini e foto digitali):
in tal caso, la funzionalità è fruibile selezionando Save
for web
dal menu File.

Carta
d'identità
Software: Riot
Categoria: Grafica
Versione: Freeware
Lingua: Inglese
Richiede
installazione :
S.O. Windows

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome