Renault verso l’outsourcing totale dell’It

Un accordo quinquennale che coinvolge Atos, Csc e Hp.

Atos Origin, Computer Sciences Corporation e Hp sono i
beneficiari di un grosso contratto di outsourcing con il quale Renault
ha deciso di esternalizzare il grosso del suo It.
Si tratta di un
accordo quinquennale, valutato 587 milioni dieuro .
La fetta più grossa
spetta ad Atos, che se ne aggiudica 300 milioni, per lo sviluppo e la
maintenance di oltre 2.000 applicazioni relative alla progettazione, produzione,
vendite, marketing e supporto.
Per 175 milioni di euro, Csc gestirà la parte
infrastrutturale, mentre Hp avrà in gestione tutta la parte desktop, che include
qualcosa come 87.000 utenti in 26 paesi diversi.
Il tutto per 112 milioni di
euro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here