Home Prodotti Sicurezza Remote orchestration, SentinelOne automatizza la sicurezza

Remote orchestration, SentinelOne automatizza la sicurezza

Con Remote Script Orchestration SentinelOne rivoluziona la risposta agli incidenti e alla gestione degli endpoint su scala globale.

SentinelOne ha presentato Remote Script Orchestration (RSO), soluzione che consente alle imprese di automatizzare a distanza le risposte personalizzate.

La nuova funzionalità consente sia ai team IT sia a chi è dedicato alla security di installare, aggiornare o rimuovere software velocemente in tutta l’azienda.

Con Singularity RSO i responsabili dei servizi IT possono semplificare le azioni di risposta e unificare la gestione della configurazione delle policy su larga scala.

Progettata e realizzata in stretta collaborazione con alcuni dei principali provider mondiali di soluzioni di risposta agli incidenti, RSO si basa sull’impegno di SentinelOne per un approccio olistico alla cybersecurity, dotando gli analisti di sicurezza della potenza della tecnologia – per fare di più alla velocità della macchina.

Gli strumenti legacy e i prodotti specifici richiedono ancora un’esecuzione manuale e individuale dei comandi su ciascuna macchina all’interno della rete.

L’enorme quantità di dati, device e workload degli attuali ambienti aziendali rende le operazioni di IT e di security semplicemente troppo grandi, troppo estese e troppo veloci per poter essere gestite solo dagli esseri umani.

RSO di SentinelOne permette ai team di security e IT di eseguire da remoto le azioni di rimedio e di risposta personalizzabili su tutta l’organizzazione e su ogni sistema operativo, consentendo un rapido intervento su ogni potenziale rischio.

RSO di SentinelOne permette alle imprese di inviare script a una macchina, a un centinaio di macchine o persino a milioni di macchine, per rispondere a cyber attacchi presenti e futuri alla velocità della macchina.

I team di sicurezza possono inviare script personalizzati o selezionarli da un’ampia raccolta di script pre-confezionati creati da SentinelOne per eseguire una vasta gamma di compiti – dalla risposta agli incidenti alla raccolta di reperti forensi fino all’amministrazione IT.

Se applicato in combinazione con  SentinelOne’s Storyline Active Response, permette agli analisti di beneficiare di flussi di lavoro automatizzati che gestiscono la risposta agli incidenti a un livello superiore.

Come soluzione di remote orchestration, RSO di SentinelOne supporta ambienti macOS, Windows e Linux sulla stessa piattaforma.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php