Rekeo cambia strada e diventa Canopus Italia

Apre in Italia un ufficio di rappresentanza di Canopus Co che distribuirà a rivenditori specializzati. Accordo anche con Cdc per l’offerta di fascia più bassa

Con sede a Modena, arriva anche sul nostro Paese Canopus Italia, un ufficio di rappresentanza della giapponese Canopus Co. Si occupa della vendita di sistemi per il montaggio video rivolti a una fascia amatoriale e professionale.
In realtà l'ufficio di Modena ha alle spalle 15 anni di esperienza sul mercato. Nata nell'89 come Rekeo, allora distribuiva i prodotti Fast. Per una serie di vicissitudini, Rekeo abbandona successivamente il marchio Fast per trasformarsi in distributore multimarca. “Un lavoro che non era il nostro - spiega il presidente di Canopus Italia Giuseppe Cavalli - e che non ci piaceva. E' allora che abbiamo incontrato Canopus e deciso di diventarne i distributori in Italia. I suoi prodotti sono ottimi e mi è sempre piaciuta l'attenzione, tipicamente asiatica, del management alle esigenze reali dei consumatori”.
Canopus, che produce i propri prodotti sviluppati su tecnologia hardware e software proprietaria, vende in Italia a una trentina tra rivenditori “video specialist” che si occupano prevalentemente di prodotti video professionali, dai 1.500 euro in su, per intenderci, e rivenditori informatici con una forte specializzazione nelle schede grafiche e nel montaggio video.
“Questi hanno in casa una demo dei nostri prodotti - spiega Luca Vandelli product manager - devono garantire un minimo di continuità nell'acquisto, godono di una scontistica particolare (20% sul prezzo) e possono rivendere ad altri dealer occasionali, in qualità di subdistributori”.
Canopus Italia distribuisce, comunque, direttamente anche ai rivenditori occasionali e, per i prodotti di fascia più bassa, a scaffale, si avvale dell'accordo con Cdc.
Tra i prodotti nuovi, l'azienda propone l'aggiornmento del prodotto per l'editing professionale, Dv Storm 2 e il software Imaginate (quest'ultimo costa circa 200 euro) per animare immagini statiche. A catalogo la società propone due modelli di convertitori che sfruttano la tecnologia di conversione Canopus, quattro soluzioni per l'editing prosumer, per un consumatore evoluto, un software di effettistica, un software di conversione e due prodotti per realizzare file Mpeg.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here