Registrazione anonima dei domini Internet: ora si può

Attraverso la consociata Domain By Proxy, il registrar americano Go Daddy Software è il primo a offrire la registrazione anonima di domini, con i consueti diritti e doveri ma senza divulgare i dati del titolare nel database Whois

Domain
By Proxy
ha iniziato a offrire domini Internet anonimi, che vengono
registrati presso Icann (Internet Corp for Assigned Names and Numbers) a proprio
nome per conto del titolare del dominio, che resta quindi anonimo. In questo
modo il titolare evita di vedere pubblicati sul database Whois il proprio nome,
indirizzo ed email; l'utente non può essere bersagliato di spam da estranei e il
registrar non rischia di vedersi portar via il cliente dai concorrenti più
aggressivi.


Go Daddy fornisce domini a prezzi che partono dai sette dollari l'anno (per
un .com), mentre la registrazione anonima comporta un sovrapprezzo di sei
dollari l'anno. Sebbene il proprietario dei dominio sia Domain By Proxy, il
contratto con DBP prevede gli stessi diritti e doveri di una normale
registrazione, inclusa la cancellazione, la vendita e il trasferimento del
dominio. DBP fornisce anche un email privato per il dominio, a cui inoltra o
meno la posta secondo i criteri indicati dal cliente.


La registrazione anonima è un'opportunità per coloro che, pur restando
nell'ambito della legalità, vogliono pubblicare contenuti su Internet senza
fastidi superflui. Naturalmente, in tempi di rafforzamento della sicurezza
globale, non ci si può illudere di avere privacy assoluta; il nome del titolare
viene rivelato in una serie di circostanze elencate nel contratto, come
violazioni delle leggi americane e internazionali, dispute sui trademark e
richieste da parte delle autorità.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here