Red Hat collabora al laptop da 100 dollari

Aderisce all’iniziativa One laptop per child.

Red Hat ha fatto il proprio ingresso nell'iniziativa One Laptop per Child
(Olpc), il progetto patrocinato dalle Nazioni Unite, presentato a inizio anno da
Nicholas Negroponte, che  ha l'obiettivo di creare e distribuire laptop
economici agli studenti di tutto il mondo, in particolar modo a quelli dei paesi
in via di sviluppo.

Red Hat è focalizzata principalmente sugli aspetti
software e ha intenzione di guidare lo sviluppo del sistema operativo delle
macchine Olpc. L'azienda prevede di collaborare anche con altre tematiche legate
alla partecipazione alla comunità open source quali training, supporto,
aggiornamenti, certificazioni e con l'integrazione di nuove tecnologie in
futuro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here