Home Cloud Red Hat amplia l'offerta dell'analisi predittiva Insights

Red Hat amplia l’offerta dell’analisi predittiva Insights

Red Hat ha annunciato di aver ampliato Insights, la sua offerta di analisi predittiva sul cloud ibrido aperto con il lancio di Red Hat Insights per OpenShift e Ansible Automation Platform e nuove funzionalità per Red Hat Enterprise Linux.
Con una maggiore visibilità che spazia dagli ambienti on-premise fino a diversi cloud pubblici, i clienti Red Hat OpenShift, Ansible Automation Platform e RHEL avranno migliori capacità di controllo e analisi degli ambienti hybrid cloud.

Insights è una suite di servizi cloud, alimentata da un sistema basato su anni di dati raccolti da tutta la base clienti mondiale di Red Hat.
Insights semplifica molti dei compiti che i team IT devono affrontare durante la manutenzione, l’ottimizzazione e lo scaling dell’infrastruttura, consentendo loro di intraprendere proattivamente azioni che possono aumentare la sicurezza e l’efficienza operativa, oltre alla gestione dei costi.
La soluzione aiuta gli utenti a rilevare, analizzare e rimediare in modo proattivo a una serie di potenziali problemi di sicurezza e configurazione del software attraverso avvisi automatici con raccomandazioni da implementare prima che possano causare downtime, un guasto al cluster o un aggiornamento non riuscito.

Molti team IT stanno combattendo con le complessità della gestione dei cloud ibridi con strumenti frammentati e in silos.
Insights fornisce una visibilità unificata attraverso le piattaforme, consentendo di gestirle in modo olistico invece di utilizzare strumenti disparati e specifici per il cloud.

Nonostante il chiaro imperativo di avere una visione coerente delle operazioni di cloud ibrido, molte organizzazioni isolano team e budget dedicati al mantenimento e alla crescita delle applicazioni business critical su sistemi tradizionali, e quelli focalizzati su stack e operazioni cloud-native.
Estendendo Insights al fine di includere Red Hat OpenShift e Ansible Automation Platform, Red Hat mira a ridurre l’attrito tra le organizzazioni IT e di business responsabili del supporto dei sistemi necessari per eseguire il business oggi e costruire i servizi e le applicazioni per alimentare la crescita di domani.

I nuovi miglioramenti di Insights per Red Hat Enterprise Linux includono capacità di intelligence delle minacce, compresa l’identificazione di quali security advisory e Common Vulnerabilities and Exposures (CVE) si applicano ad un ambiente Red Hat, così come la scansione della conformità attraverso OpenSCAP.
Notifiche migliorate per fornire approfondimenti su sicurezza, operazioni e costi, nonché raccomandazioni per l’integrazione con altre operazioni e strumenti di gestione IT.
Gestione semplificata delle sottoscrizioni, che fornisce un reporting unificato dell’utilizzo delle sottoscrizioni Red Hat e, attraverso Cloud Access, un più facile onboarding delle sottoscrizioni e della gestione negli ambienti cloud pubblici.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php