Recuperare dei file introvabili in un netbook

Ho commesso un madornale errore mentre installavo un software sul mio notebook. Dopo aver scelto per un malinteso il desktop come cartella d’installazione del programma e aver dato il via all’installazione vera e propria, vedendo il desktop riempirsi d …

Ho commesso un madornale errore mentre
installavo un software sul mio notebook. Dopo aver scelto per un
malinteso il desktop come cartella d'installazione del programma e aver
dato il via all'installazione vera e propria, vedendo il desktop
riempirsi di nuove icone mi sono reso conto dell'errore e ho deciso di
fermare tutto, cambiare destinazione e reinstallare. L'operazione
sembrava avere avuto successo, invece ho notato che erano sparite
totalmente alcune cartelle che avevo sul desktop e che contenevano
migliaia di file di lavoro. Né le cartelle, né i file che contenevano
sono nel Cestino, ma non lo trovo nemmeno in alcun altro punto del
disco. Sembrano sparite nel nulla. Ci sono ancora speranze di recupero?
Se sì, con quale procedimento?

Quando un file viene cancellato
dall'utente, in modo interattivo, agendo da Esplora Risorse, quel file viene in
realtà spostato nella cartella speciale Cestino, in cui rimarrà fino a
quando lo spazio lo consentirà. Se però un file viene cancellato dal
prompt dei comandi, oppure da un’applicazione, non finisce nel Cestino,
ma "sparisce". Tuttavia i suoi dati non vengono davvero cancellati: si
trovano ancora registrati sul disco, e non saranno davvero persi fino a
quando non sarà usata un’utility (shredder) per sovrascriverli
intenzionalmente, oppure fino a quando un altro programma non avrà
bisogno di usare quello spazio per creare nuovi file e Windows gli
concederà di farlo. Solo allora il contenuto dei file cancellati,
venendo sovrascritto con dati diversi, diventerà effettivamente
irrecuperabile.

In generale, più intensamente e più a lungo è stato
utilizzato il computer dopo la sparizione dei file, minori sono le
probabilità di recuperarli.

Ecco quindi la procedura che sarebbe
bene seguire per “massimizzare” le chances di recupero senza rivolgersi a
un servizio di assistenza specializzato:

1) Appena ci si
accorge della sparizione, smettere subito di usare il PC: chiudere tutte
le applicazioni, chiudere Windows e spegnere la macchina.

2) Smontare dal
notebook l'hard disk contenente i file da recuperare.

3) Installare su un
ALTRO PC (importante!), che avrà funzione di PC "d'appoggio", un buon
software di recupero dati (eventualmente in versione gratuita di prova
per verificare prima dell'acquisto se sarebbe davvero in grado di
recuperare i file cercati). Il web pullula di utility gratuite con
promesse più o meno roboanti, ma se i dati da recuperare sono importanti
per il proprio lavoro è consigliabile non correre il rischio di
aggravare le condizioni del disco con software di dubbia efficacia. Fra
le soluzioni commerciali godono di una meritata reputazione
DiskInternals NTFS Recovery oppure Kroll OnTrack EasyRecovery
Professional.

4) Spegnere il PC "di appoggio", collegargli l'hard disk da
recuperare utilizzando se necessario un adattatore o inserendolo in un
box esterno USB, riaccendere il PC e lanciare il programma di recupero;
dare il via all'analisi e verificare se i file cercati vengono trovati e
classificati come recuperabili dal programma usato.

5) Prima di procedere
con il recupero vero e proprio, verrà chiesta la cartella di
destinazione in cui salvare i file recuperati. Non dare MAI al programma
l'indicazione di salvare i file sullo stesso disco da cui li si sta
recuperando (il rischio è che vengano sovrascritti ad alcuni dei file
ancora da recuperare), ma usare un qualsiasi altro disco del PC di
appoggio (l'ideale sarebbe usare un disco rimovibile come un pen drive).

6) Spegnere il PC
d'appoggio, scollegare l'hard disk, rimontarlo nel notebook di origine,
riavviare il notebook, verificare che Windows parta regolarmente;
collegare al notebook il pen drive su cui sono stati salvati i dati;
copiarli sul notebook.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here