Home Prodotti Mobile Razr 5G, Motorola rinnova il flip-phone per poterlo usare senza aprirlo

Razr 5G, Motorola rinnova il flip-phone per poterlo usare senza aprirlo

Design e prestazioni si incontrano per dare il massimo, insieme”. In questo modo Motorola presenta il nuovo razr 5G, uno flip-phone che abbina un display pieghevole da 6,2″ a nuove funzioni che permettono di utilizzarlo al meglio anche da chiuso. L’obiettivo è infatti permette di inviare messaggi, effettuare videochiamate o accedere alle app senza dover aprire per forza il telefono.

Nel razr 5G questo risultato è ottenuto attraverso il display esterno Quick View. Così, con un tocco è possibile accedere a qualsiasi applicazione, navigando tra le varie schermate. Il display Quick View è dotato di una barra di navigazione sul bordo inferiore che riproduce le gesture di Android 10. Spostandosi verso destra, è possibile accedere in modo rapido alla fotocamera, verso sinistra al menu con le applicazioni e ad una serie di scorciatoie per effettuare chiamate o inviare messaggi ai contatti preferiti.

È inoltre possibile rispondere ai messaggi tramite comandi vocali oppure digitando un messaggio direttamente sulla tastiera full-screen visualizzabile sul display Quick View.

Alla navigazione turn-by-turn si accede attraverso le notifiche di Google Maps e alle app musicali preferite come Spotify e YouTube Music dall’apposita icona.

La tecnologia NFC abilita le funzioni di Google Pay nei negozi di tutto il mondo e permette di condividere contenuti quali contatti, immagini e video con altri dispositivi in modalità wireless.

Come è facile immaginare, ogni utente può personalizzare l’aspetto del display Quick View con il tema che preferisce e selezionare le applicazioni che saranno visibili nel menu del display esterno, così da avere tutto a portata di mano e senza la necessità di aprire il telefono. Motorola ha preselezionato 8 applicazioni che saranno visibili nel menù del display esterno Quick View: fotocamera, messaggi, calcolatrice, Google Keep, Google News, Google Home e YouTube. Tali applicazioni possono essere cambiate in qualsiasi momento, in base alle preferenze e alle esigenze personali.

Una volta aperto, razr 5G mostra un display Flex View OLED da 6,2 pollici, in formato 21:9 CinemaVision, pensato per rendere più facile ed ergonomico l’uso con una sola mano.

Una cerniera basata sulle esigenze degli utenti

razr 5G cernieraGrazie alla chiusura zero-gap, il dispositivo si piega su sé stesso in maniera perfetta e senza spazi, proteggendo il pannello interno e mantenendo razr 5G molto compatto.

La nuova cerniera è stata realizzata facendo tesoro dei feedback degli utenti. Motorola ha infatti messo alla prova il sistema di chiusura con rigorosi test interni, cadute, sbalzi di temperatura e altro ancora per garantirne durata e affidabilità. Dalla sue indagini, la società ha rilevato che un utente medio apre e chiude razr 5G circa 40 volte al giorno, mentre gli utenti che ne fanno un uso intenso possono raggiungere le 100 volte. Il test di chiusura “flip cycling” di Motorola ha dimostrato che razr è stato progettato per resistere fino a 200.000 piegature: oltre 5 anni d’utilizzo per chi ne fa un uso più frequente rispetto alla media. Inoltre, un rivestimento protettivo riduce i graffi e una barriera idrorepellente all’interno del dispositivo stesso lo protegge da schizzi, spruzzi e pioggia.

5G e nuova batteria

Il design aggiornato della scocca del razr 5G ha permesso di ridurre le dimensioni del dispositivo introducendo due nuove antenne 5G, per un totale di quattro antenne all’interno dello smartphone, che migliorano la ricezione. Tutto questo è gestito da un processore Qualcomm Snapdragon 765G. Per assicurare una buona autonomia è stata adottata una batteria da 2.888 mAh: Motorola sostiene che così si può arrivare ad avere un connettività ultraveloce per tutto il giorno, senza preoccuparsi di ricaricare. Nonostante l’aggiunta del 5G e di una batteria più grande, la nuova generazione di razr mantiene un design sottile (16 mm quando è chiuso).

Selfie da 48 Mpixel

Il reparto foto prevede una fotocamera da 48 MP con tecnologia Quad Pixel che offre una sensibilità alla luce quattro volte maggiore, per consentire di scattare foto nitide anche in condizioni di scarsa illuminazione. La stabilizzazione ottica compensa e stabilizza immagini e video mossi. Inoltre, la tecnologia laser autofocus del sensore mette a fuoco rapidamente il soggetto inquadrato. La modalità Animazione della fotocamera mostra una divertente animazione sul display esterno Quick View mentre l’app della fotocamera è aperta sul display principale Flex View, consentendo di attirare l’attenzione verso la fotocamera dei soggetti inquadrati. Con la modalità Instant Review puoi visualizzare un’anteprima della tua foto sul display Quick View immediatamente dopo lo scatto. Infine, la modalità External Preview mostra l’inquadratura sul display esterno Quick View,  in modo che i soggetti inquadrati possano vedere come verrà la foto prima dello scatto.

Quando lo smartphone è chiuso, la fotocamera esterna da 48 MP diventa una fotocamera per i selfie. Per le videochiamate si possono usare display Flex View e la fotocamera interna da 20 MP sono utili.

Il nuovo Motorola razr 5G ha forme affusolate e il sensore di impronte digitali sul retro. Tre le colorazioni previste: Polished Graphite, Liquid Mercury, and Blush Gold. La disponibilità è prevista entro la fine del corrente mese di settembre, il prezzo di listino è 1599,99 euro.

Ecco tutte le specifiche tecniche del razr 5G

Technical Specifications Operating System

Android 10

System Architecture / Processor

Qualcomm Snapdragon 765G
Adreno 620 GPU

Memory (RAM)

8 GB

Storage (ROM)

256 GB built-in1

Dimensions (mm)

Unfolded: 72,6 x 169,2 x 7,9
Folded: 72,6 x 91,7 x 16

Weight

192 g

Display

Main: 6,2” pOLED, 876 x 2.142, 373 ppi, foldable touchscreen display
External: 2,7” gOLED, 800 x 600, 370 ppi, touchscreen display

Battery

2800 mAh

Charging

15 W TurboPower charging

Water Protection

Water repellant design2

Networks

5G: NR Sub-6 GHz | 4G: LTE (DL Cat 18) | 3G: UMTS / HSPA+ | 2G: GSM / EDGE

Bands

5G: sub-6 GHz band n1/n3/n5/n7/n28/n41/n41 HPUE/n77/n78/n78 HPUE/n79/n79 HPUE | 4G: LTE band 1/2/3/4/5/7/8/12/13/17/18/19/20/26/28/34/38/39/40/41/42/46/66/71 | 3G: UMTS band 1/2/4/5/6/8/19 | 2G: CDMA band 0 | 2G: GSM band 2/3/5/8

Rear Camera

48 MP Quad Pixel for 12 MP output | f/1.7 aperture | 1,6 μm pixel size | OIS

Rear Camera

Laser autofocus (TOF)

Video Capture

UHD (30fps) @ 16:9 or 21:9 | FHD (60/30fps) @ 16:9 or 21:9 | Slow motion FHD (120 fps) | Slow motion HD (240 fps)

Front Camera

20 MP Quad Pixel | f/2.2 aperture | 1.6 μm pixel size

SIM Card

Dual SIM (1 Nano SIM + 1 eSIM)

Connectivity

Type-C port (USB 3.1)

Bluetooth Technology

Bluetooth 5.1

Wi-Fi

Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac | 2,4 GHz + 5 GHz | Wi-Fi hotspot

FM Radio

No

Speakers

Bottom-ported loudspeaker

Microphones

4 Microphones

NFC

Yes

Location Services

GPS, A-GPS, GLONASS, Galileo

Sensors

Accelerometer, Magnetometer (compass), Gyro, Barometer, Ultrasonic, Proximity, Ambient Light

In-box accessories

Device, TurboPower 15 charger, USB Type-C cable, 3,5 mm headset adapter, headset, guides, SIM tool, accessory pouch

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php