Quest amplia One Identity Solution

Semplificata la gestione delle identità e degli accessi.

Quest Software ha integrato nuovi prodotti in One Identity Solution allo scopo di semplificare la gestione delle identità migliorando l'efficienza, la sicurezza e la conformità dei sistemi

Le integrazioni riguardano Privilege Manager for Unix e ActiveRoles Server.

Privilege Manager ora dispone ora di un Knowledge Pack e di un Reporting Pack, che consentono a InTrust di raccogliere i dati dei log degli eventi per analisi e report dettagliati.

La soluzione sfrutta anche i benefici dell'autenticazione a due fattori mediante l'integrazione con Defender. L'integrazione fornisce un ulteriore livello di sicurezza per l'esecuzione di compiti sensibili, mentre la capacità di autenticazione della one time password (Otp) di Defender può essere task-based, time-base oppure universalmente applicata.

L'integrazione tra Privilege Manager e servizi di autenticazione, poi, beneficia dell'abilità di centralizzare l'autenticazione in Active Directory. Questa combinazione genera report che mettono in risalto il comportamento discordante rispetto a quello basilarmente accettato, rendendo possibile per le risorse di sicurezza e di rispetto delle conformità individuare le aree di attività dagli amministratori Unix e Linux che richiedono ulteriori valutazioni.

Defender Integration Pack for ActiveRoles Server consente l'utilizzo del motore di regole e ruoli di ActiveRoles per delegare le funzioni amministrative all'interno di Defender. Prevede, inoltre, la possibilità di amministrare Defender attraverso l'interfaccia Web ActiveRoles, incrementando sicurezza e conformità.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome