Quel Wi-Fi che mette a frutto l’IoT

Wi-fiInteressate a migliorare il servizio clienti, aumentare l’efficienza operativa e a prendere decisioni più velocemente, sempre più imprese dei settori retail, alberghiero, dei trasporti e della logistica stanno pensando di rafforzare la propria infrastruttura Wi-Fi.

Lo confermano i dati di una ricerca commissionata da Zebra Technologies e condotta da Forrester Consulting interpellando professionisti It e business in 250 realtà statunitensi ed europee, tra cui anche italiane che, nel 50% dei casi, stanno espandendo o aggiornando le proprie Wireless Local Area Network.

Il tutto in linea con un quadro generale, dove quasi la metà delle imprese (46%) opera con access point wireless sempre più “sovraffollati” e dove più della metà (53%) ha in programma di aggiornare le proprie infrastrutture di rete entro i prossimi dodici mesi.

A spingere le imprese dei settori retail, alberghiero e trasporti e logistica, l’incedere costante di nuovi dispositivi e servizi online, in cerca di sempre più funzionalità Wi-Fi per sfruttare l’Internet delle Cose aggiungendo nuovi servizi wireless, come soluzioni di videoconferenze e streaming video, oltre ad applicazioni e servizi specifici del settore per individuare i beni aziendali e le persone.
In aggiunta a ciò, il 46% delle aziende del retail, T&L e del settore alberghiero ha in programma di aggiornare le proprie infrastrutture Wi-Fi per migliorare la copertura wireless, a conferma di come la rete aziendale sia sempre più considerata “spina dorsale fondamentale per collegare in tempo reale ogni elemento del business.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here