Quattro nuovi server Primergy nella gamma Fujitsu Siemens

Si tratta di sistemi modulari per le infrastrutture It di piccole e grandi imprese, progettati per contesti business critical.

Quattro nuovi  modelli di server della linea Primergy progettati
specificamente per le infrastrutture It business-critical vanno ad arricchire
l'offerta Fujitsu Siemens Computers.
La nuova linea comprende i sistemi
modulari Primergy L100, L200 e P200, ottimizzati per l'installazione all'interno
di armadi rack e progettati per il consolidamento in contesti
business-critical e in tutti gli scenari applicativi tipici degli ambienti Isp e
Asp, e un server floorstand, Primergy F200, progettato per gli ambienti
decentralizzati. Tutti e quattro i sistemi utilizzano i processori Intel Pentium
III-S e saranno disponibili a partire dal mese di ottobre.
Il modello Primergy L100 è un server
monoprocessore che occupa soltanto un'unità di altezza di un rack standard da 19
pollici. Questo sistema compatto è certificato per Windows 2000 Server e per le
più diffuse distribuzioni Linux. Il Primergy L200 dispone di due Cpu e più di
200 Gb per lo storage (tre hard disk, ognuno da 73 Gb di capacità massima), due
slot Pci e  può ospitare fino a un massimo di 4 Gb di Ram. Il Primergy P200
offre invece 400 Gb di spazio disco, 6 slot Pci e due alimentatori in soli due
Hu. Grazie ai 6 hard disk, ai 6 slot Pci e agli alimentatori hot plug in due
unità di altezza all'interno di un rack standard da 19 pollici, il nuovo server
dual-processor offre un'espandibilità elevata con ingombri ridotti.
Infine,
il Primergy F200 è equipaggiabile con uno o due processori ed è
caratterizzato da un'elevata facilità di espansione. Sono presenti poi funzioni
per l'alta affidabilità tipiche di sistemi di questo tipo. A ciò si aggiungono
hard disk, ventole e alimentatori sostituibili a caldo, tecnologia LAN con
capacità fail-over e opzioni di gestione completa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here