Quanti rifiuti hai dichiarato quest’anno?

Il Mud è l’unico documento obbligatorio in tema di gestione ambientale e si presta bene a essere redatto in via automatica mediante un software costruito per lo scopo. Il Modello unico di dichiarazione ambientale, previsto dalla legge n. 70/94, …

Il Mud è l'unico documento obbligatorio in tema di gestione
ambientale e si presta bene a essere redatto in via automatica mediante
un software costruito per lo scopo.
Il Modello unico di dichiarazione ambientale, previsto dalla legge n.
70/94, è una comunicazione che le imprese che producono, immettono
sul mercato e riutilizzano imballaggi devono presentare alla Camera di
commercio.
Sul documento si devono dichiarare il tipo e la quantità dei rifiuti
prodotti e gestiti nel corso dell'anno precedente.
La tipologia di soggetti coinvolti è praticamente immensa, non
riguarda solo chi raccoglie o trasporta rifiuti, ma anche chi produce
rifiuti speciali non pericolosi, dalle grandi aziende di produzione agli
artigiani.
La normativa riguarda anche gli enti pubblici: comuni, consorzi, comunità
montane, gestori di servizio pubblico.
La mancata, incompleta o inesatta compilazione della denuncia entro il
30 aprile di ogni anno prevede una sanzione amministrativa che va da circa
2.500 a 15.500 euro. Sono previste sanzioni ridotte per la presentazione
ritardata o per informazioni incomplete.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here