Quando il cellulare spodesta il joystick

Per giocare a PINGIS occorre soltanto un telefonino con videocamera integrata e connessione Bluetooth

Mobile Solutions presenta un gioco tennis-tavolo alquanto
originale, in cui i comandi vengono impartiti attraverso il movimento del
telefono: grazie all'interazione guidata da videocamera,
infatti, il cellulare si trasforma in una racchetta.



Il movimento del dispositivo è
rilevato grazie al riconoscimento e all'elaborazione delle immagini catturate in tempo
reale; ecco che allora la videocamera diventa il principale comando di gioco,
prendendo il posto del tradizionale joystick.


In questo ping pong virtuale multiplayer possono sfidarsi
due giocatori, in connessione Bluetooth.


Tra i parametri regolabili: audio, velocità della pallina, forma della
racchetta, coerenza tra movimento della racchetta e direzione del movimento del
telefono.


Il gioco è disponibile in versione Symbian OS/Series 60; altri titoli sono in
fase di sviluppo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here