Quali sono le differenze fra i due “tipi” di Compact Flash?

Potete spiegarmi la differenza tra una Compact Flash tipo I e tipo II? Ho appena acquistato una Sandisk da 512 MB ma non riporta alcuna indicazione. Le Compact Flash (CF) sono dei dispositivi di memorizzazione che non richiedono batterie per mantenere …

Potete spiegarmi la differenza tra una Compact Flash tipo I e tipo II? Ho
appena acquistato una Sandisk da 512 MB ma non riporta alcuna indicazione.

Le Compact Flash (CF) sono dei dispositivi di memorizzazione che non
richiedono batterie
per mantenere memorizzati dati. L’unica differenza
tra i due tipi è la dimensione dello spessore: 3 mm
per i modelli di tipo I e 5 mm per le tipo II.

Le caratteristiche elettriche sono comuni per entrambi. Funzionano con una
doppia tensione di alimentazione a 3,3 e 5 V e l’interfaccia a 50 pin
è conforme alle specifiche ATA. Grazie a queste caratteristiche possono
essere utilizzate, tramite un apposito adattatore, in uno slot PCMCIA del portatile.

Esistono poi due tipi di Compact Flash, una allo stato solido
che non contiene parti in movimento e una contenente un microdrive,
un disco fisso sviluppato da IBM poco più grande di una moneta da un
euro. Le Compact Flash con microdrive sono unicamente di tipo II. Esiste un
terzo tipo di Compact Flash, le I/O con al posto del supporto di memorizzazione
un dispositivo per lo scambio di dati: porta Ethernet, seriale
o USB, Bluetooth e simili.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here