Quadro Nvs di Nvidia per le aziende

Sono i Tecra M5, A6 e A7 di Toshiba i primi computer portatili che montano i nuovi chip grafici per portatili Quadro Nvs 110M di Nvidia, seguiti dai Latitude di Dell. I prodotti di Nvidia sono stati realizzati per i notebook aziendali puntando ad agevo …

Sono i Tecra M5, A6 e A7 di Toshiba i primi computer portatili che montano i nuovi chip grafici per portatili Quadro Nvs 110M di Nvidia, seguiti dai Latitude di Dell. I prodotti di Nvidia sono stati realizzati per i notebook aziendali puntando ad agevolare l'adozione su vasta scala e il basso costo di possesso (Tco). I Quadro Nvs 110M e 120M, introdotti quatto anni fa sui desktop, sono pensati per attività aziendali multidisplay, ovvero in cui si richieda l'utilizzo di più monitor, esigenza particolarmente sentita nel mondo finance, nei call center o, in generale, nei centri di controllo. Le Gpu Nvidia, inoltre, si integrano perfettamente nella piattaforma Centrino di Intel mantenendo un giusto rapporto tra l'uso intenso e il risparmio energetico. Alcune funzionalità specifiche, inoltre, evitano la degenerazione dei colori e delle immagini per l'uso di schermi Lcd e al plasma anche di grandi dimensioni. Nvidia inserisce tra le caratteristiche la compatibilità con le applicazioni di produttività leader nei settori di riferimento (tra cui, Microsoft Office, Lotus Notes, pcAnyware, Bloomberg Tradestation, Hummingbird Exceed Reuters).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome