Home Prodotti Storage Qmiro Plus, l'all-in-one di Qnap per lo smart working che piace alle...

Qmiro Plus, l’all-in-one di Qnap per lo smart working che piace alle aziende

Sono due le tecnologie di cui il professionista in smart working non può fare a meno: avere una VPN remota sicura, che sia facilmente e rapidamente accessibile da qualsiasi luogo, e disporre di una soluzione per la conservazione dei file e per le connessioni wireless veloci.

Per rispondere a queste esigenze, Qnap ha recentemente lanciato sul mercato QMiro Plus-210W, una soluzione router ibrida con 4 giga di Ram per un personal home cloud evoluto che offre non solo uno storage performante in locale, ma che permette anche agli utenti di accedere a vari servizi cloud da un’unica piattaforma e di avere a disposizione anche a casa una rete stabile e veloce e una connettività sicura.

Un vantaggio quest’ultimo sia per il privato che per le aziende, che potranno fare affidamento sullo scambio di informazioni con i propri dipendenti smart worker, attraverso una VPN sicura e affidabile.

Con la diffusione di dispositivi wireless, talvolta distribuiti anche su spazi relativamente grandi o su più piani, è spesso difficile garantire a ciascuno di essi una connessione costantemente affidabile.

Supportando il Wi-Fi Mesh, QMiro Plus consente addirittura un’estensione della propria rete wireless domestica: la copertura che ne deriva non solo è solida, stabile e affidabile – fatta di nodi indipendenti che funzionano in maniera intelligente senza che vi sia il sovraccarico di un unico router -, ma anche veloce, grazie alla tecnologia Tri-Band.

Laddove i metodi convenzionali di accesso da remoto alle reti aziendali sono generalmente complicati, con connessioni lente o l’utilizzo di applicazioni e VPN di terze parti, il sistema utilizzato da Qmiro Plus per chi lavora da casa è un altro dei fiori all’occhiello di questo prodotto che, grazie alla funzionalità SD-WAN in grado di sostituire immediatamente il routing laddove il percorso sia occupato, garantisce connessioni fluide ed efficienti tra la rete domestica e quella aziendale.

QMiro Plus, informa Qnap, può essere configurato in maniera semplice: la gestione del sistema è intuitiva e avviene tramite un App di Qnap, disponibile sia per Android che per iOS.

Annoverando, tra i suoi vantaggi, la possibilità di connettersi da remoto, ovunque ci si trovi e tramite qualsiasi dispositivo, non si può non pensare, e a ragione, alla ormai tanto temuta possibilità di attacco informatico dall’esterno.

Grazie anche all’attività di ricerca e sviluppo di una task force dedicata alla cybersecurity, Qnap ha previsto una funzionalità di controllo in grado di selezionare e, eventualmente, di limitare le connessioni esterne, a garanzia di protezione dei dati per le aziende.

I pericoli arrivano sicuramente dall’esterno, ma spesso si insinuano anche all’interno della rete domestica anche a causa di un utilizzo non consapevole o improprio dei diversi dispositivi. Grazie alla funzionalità di parental control, QMiro Plus offre all’utente la possibilità di impostare un filtro specifico per contenuti inappropriati o una limitazione sugli orari di utilizzo dei siti Web.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php