Pxa 270: Intel presenta Bulverde

Presentato l’ultimo nato della famiglia XScale, ottimizzato per la gestione dei nuovi contenuti multiemdiali e dei servizi per la telefonia di terza generazione.

13 aprile 2004 Con il lancio del nuovo Pxa270,
Intel ha aggiornato la propria linea di processori
Xscale.
Multimedialità, sicurezza e risparmio energetico
sono le caratteristiche chiave della nuova piattaforma, che, come tutti i
modelli della famiglia, si indirizza al mondo dei Pda, dei telefoni cellulari e
degli smartphone.
Già noto come
Bulverde
, il nuovo Pxa270, disponibile in quattro configurazioni,
integra la tecnologia Wireless Mmx
(multimedia extension), che consente la riproduzione di video di qualità elevata e di giochi i 3D anche sui device portatili.
Con questo annuncio, Intel si affianca a Texas Instruments e Motorola, tutte impegnate a rilasciare nuove generazioni di processori, in grado di garantire le performance necessarie alla gestione di video, voce e dati, senza però penalizzare la durata delle batterie.
Tutto questo con un occhio di particolare riguardo per aree geografiche quali il Giappone o alcuni Paesi europei, nei quali il lancio delle reti di terza generazioni è inevitabilmente legato alla disponibilità effettiva di questo tipo di servizi.
Per quanto riguarda nello
specifico la proposta di Intel, il nuovo Pxa270 raggiunge una velocità di clock
di 624 MHz
, contro i 400 MHz della versione precedente. Per altro, l'integrazione delle istruzioni Mmx consente un miglioramento delle performance multimediali a velocità di clock più basse, preservando di conseguenza la durata delle batterie.
Ma non è tutto. Nel caso di telefoni cellulari con fotocamera digitale integrata, l'adozione del nuovo processore consentirebbe di elevare significativamente la qualità e la risoluzione delle immagini, che potrebbero raggiungere anche i 4 Megapixel.
Per quanto riguarda infine gli aspetti legati alla sicurezza, il nuovo processore include un engine dedicato, per migliorare proprio gli aspetti legati alla sicurezza in applicazioni Vpn.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here