Psp: lancio rinviato in Europa

Il 24 marzo PlayStation Portable debutta negli Stati Uniti, ma per l’Europa la società non ha ancora fissato una data. Il 31 marzo, inizialmente previsto, è ormai definitivamente slittato e il ritardo potrebbe essere di qualche mese.

Gli utenti europei dovranno aspettare ancora qualche mese per la
PlayStation Portable.
Lo ha dichiarato ufficialmente Sony,
giustificando la decisione con la necessità di garantire la copertura della
domanda sul mercato statunitense.
In America Psp arriverà alla fine della
prossima settimana, il 24 marzo per la precisione, ma gli stabilimenti Sony non
sono stati in grado di produrre un numero di device sufficiente a garantire un
lancio adeguato in tutto il mondo.
E Sony ora prende tempo per
l'Europa.
Il ritardo annunciato non viene infatti accompagnato da una nuova
data: la società ha dichiarato di voler aspettare e verificare l'andamento della
domanda e la copertura del mercato negli Stati Uniti prima di fissare una nuova
data.
Nei piani originali della società, il lancio europeo era stato fissato
al 31 marzo, vale a idre in concomitanza con la chiusura dell'esercizio fiscale
di Sony, ma evidentemente i termini non ci sono più.
Addirittura, non sarebbe
questione di qualche settimana, ma con più probabilità di qualche
mese.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here