Psion assorbe Teklogix

La britannica Psion ha raggiunto un accordo di massima per la fusione con lo specialista canadese di networking mobile Teklogix. L’operazione avrà un valore complessivo di 368 milioni di dollari, 152 dei quali pagati in contanti. Teklogix svilup …

La britannica Psion ha raggiunto un accordo di massima per la fusione
con lo specialista canadese di networking mobile Teklogix.
L'operazione avrà un valore complessivo di 368 milioni di dollari,
152 dei quali pagati in contanti.
Teklogix sviluppa sistemi di networking wireless su larga scala
(terminali portatili in radiofrequenza, soprattutto) nonché servizi
di integrazione per la gestione di supply chain e magazzini. I target
di riferimento sono le grandi aziende del retail, della produzione
industriale e dei servizi. L'azienda ha anche una filiale italiana, a
Cinisello Balsamo.
Con quest'acquisizione, Psion spera di guadagnare spazio nel mercato
industriale, potendo contare sulla qualificata base di clienti della
società canadese, che comprende circa il 35% delle società comprese
nella lista Fortune 500. Anche Dell e Compaq sono clienti Teklogix,
secondo fonti interne.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here