Prospettive al ribasso per Transmeta

Mentre continua la spinta verso il mondo embedded, la società rivede i ricavi attesi per il terzo trimestre 2001

Il rallentamento dell'economia in generale e il
sentimento di cautela che ha accompagnato la domanda di chip durante tutta la
scorsa estate non sembra arrestarsi.

Lo sa bene Transmeta che proprio in
questi giorni ha annunciato che i ricavi legati al terzo trimestre 2001 non
andranno oltre i 5 milioni di dollari.

Inoltre, la società ha annunciato
il ritardo nel completamento del processo di qualificazione del proprio micron
5800, che di conseguenza non verrà prodotto durante il terzo trimestre di
quest'anno.

In compenso Transmeta avrebbe dato il via alla campagna di
marketing per spingere il proprio Crusoe anche verso tutto il mondo embedded:
apparecchiature di rete, stampanti e dispositivi in grado di archiviare masse
critiche.

Device questi ritenuti interessanti dalla società che per
sopravvivere, ormai, guarda ai volumi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome