Pronto l’Sp1 di SharePoint

La piattaforma di condivisione documentale di Microsoft aggiornata sotto il profilo architetturale e applicativo.

3 settembre 2004

Microsoft ha rilasciato l'aggiornamento del proprio sistema di collaborazione e file serving, SharePoint.


Il service pack 1 (Sp1) complessivo consta di due declinazioni, implementabili anche separatamente, una per i Windows SharePoint Services (Wss) e una per l'applicazione vera e propria, ovvero SharePoint Portal Server 2003 (ma la seconda funziona solo in presenza della prima).


Il service pack per Wss, oltre ad apportare funzioni che stabilizzano e danno sicurezza all'infrastruttura, include il supporto di file più ampi, che consente di condividere documenti anche di 2 Gb.


Inoltre l'Sp1 per Wss abilita gli utenti a provvedere da soli all'applicazione di patch e fix.


Per installare l'Sp1 di SharePoint Portal Server, comunque, gli utenti devono comunque prima aggiornare il Wss con l'upgrade.


Dopodichè potranno aumentare l'affidabilità del portale di collaboration, anche tramite un più efficiente meccanismo di ricerca, un rinnovato sistema di avvisi e una più corposa struttura Xml.


L'aggiornamento di Sps include anche la funzione Content Watson, che genera un bug report ogni qualvolta si verifica un errore nel sistema e lo invia al team di sviluppo Microsoft.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here