Pronto il Service Pack 2 per Vista e Server 2008

Rilasciati i due service pack. L’italiano, per il momento, non è tra le lingue disponibili: il pacchetto sarà disponibile nella versione destinata alle versioni di Vista e Server 2008 localizzate nella nostra lingua non prima di un paio di settimane.

Gli attesi "Service Pack 2" per Windows Vista e Windows Server 2008 sono stati appena rilasciati da parte di Microsoft (x86, x64, ia64). L'italiano, per il momento, non è tra le lingue disponibili: il pacchetto sarà disponibile nella versione destinata alle versioni di Vista e Server 2008 localizzate nella nostra lingua, presumibilmente, non prima di una o due settimane.
Anche la distribuzione attraverso Windows Update e la funzionalità "Aggiornamenti automatici" non dovrebbe iniziare prima di alcune settimane.

Gli utenti di Windows Vista, per poter accedere all'installazione del Service Pack 2, debbono necessariamente disporre di un sistema già aggiornato al precedente Service Pack. Il SP1 ha "adeguato" il codice di base dei sistemi Vista e Server 2008: è questo il motivo per cui Microsoft distribuisce oggi un unico pacchetto di aggiornamento al Service Pack 2, valido per entrambi i sistemi operativi.

Il Service Pack 2 introduce una serie di modifiche volte alla risoluzione di problematiche collegate ad aspetti prestazionali, di stabilità e compatibilità del sistema.

Tra le funzionalità nuove, una rinnovata finestra che offre alcuni strumenti per provvedere alla connessione rapida a reti wireless; Windows Search 4.0; il supporto per le smart card ICCD/CCID; per la nuova CPU VIA 64 bit; per Blu-Ray; per le specifiche Bluetooth 2.1 oltre alla modifica della gestione del risparmio energetico.

Microsoft ha pubblicato anche una lista delle applicazioni che non funzioneranno più una volta installato il Service Pack 2 oppure che potrebbero presentare qualche problema. L'elenco, consultabile in questa pagina), appare molto ridotto rispetto a quello reso noto all'epoca, ad esempio, del rilascio del Serice Pack 2 per Windows XP.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here