Pronti i nuovi Pda di Palm

Ricche novità per gli utenti dell’handheld più gettonato (e copiato), il Palm. La società omonima ha, infatti, previsto nuovi Pda e upgrade per il prossimo mese. Durante la prima settimana di agosto, Palm dovrebbe rilasciare il nuo …

Ricche novità per gli utenti dell'handheld più gettonato (e copiato),
il Palm. La società omonima ha, infatti, previsto nuovi Pda e upgrade
per il prossimo mese. Durante la prima settimana di agosto, Palm
dovrebbe rilasciare il nuovo dispositivo entry-level voluto per
rimpiazzare la vecchia serie Palm III. Il nuovo Personal Digital
Assistant (Pda) offrirà un look completamente ristudiato e
riconoscimento di scrittura ampliato (il sistema Graffiti), uno
sportellino flip-up e mascherine intercambiabili. Il nuovo sistema
entry-level funzionerà sotto Palm Os 3.5. Il dispositivo dovrebbe
avere, tra le feature, anche un piccolo display monocromatico. Sempre
in agosto, Palm aggiornerà il Palm VII che ha visto il mercato per la
prima volta lo scorso agosto. Il "nuovo" Palm VII non dovrebbe
portare grossi cambiamenti hardware, ma avrà un look aggiornato con
una case grigia scura e più applicazioni dai content provider. Nei
Web site più entusiasti del Palm si è iniziato a speculare sulle
capacità e sulle specifiche dell'arrivando. Alcune fonti vicine alla
società hanno, però, criticato il piccolo display, il design estetico
e la nuova strategia di copertura del Pda. Tra i target dell'azienda
per il nuovo dispositivo, i mercati consumer ed education e la
competizione con Visor, il Pda di Handspring. In settembre, Sony su
licenza Palm dovrebbe lanciare il proprio handheld Palm Powered,
dotato di supporto per la tecnologia di espansione Memory Stick
della stessa Sony.
Il nuovo Palm è il primo prodotto, dopo il PalmIIIc, primo Pda con
display a colore rilasciato in febbraio, ma che fino ad ora non ha
segnato vendite rilevanti (forse a causa del costo). Uno dei
rivenditori del Palm negli Stati Uniti, Neutron Usa, è in attesa del
nuovo dispositivo M100, che dovrebbe essere il primo prodotto a
divergere dal nome convenzionale del Palm. Come la linea di prodotti
Palm è cresciuta, la società ha aggiunto la numerazione romana e le
lettere, al nome del proprio prodotto originale. Per esempio, il Palm
III originale è stato esteso e rivisitato fino al Palm IIIxe. Un
portavoce di Palm ha affermato che la società ribattezzerà
eventualmente tutti i propri prodotti e che si spingerà fortemente
nell'accesso wireless Internet equipaggiando tutti i futuri
dispositivi con opzioni di connessione wireless. Il primo prodotto
con queste caratteristiche è atteso per l'anno prossimo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here