Pronte le prime due fasi della strategia di Cisco

Cisco Systems ha rilasciato una strategia software per le Comunicazioni Unificate (Cu) in cinque fasi. La società californiana continua ad acquisire aziende per capitalizzare il mercato emergente delle comunicazioni vocali su Internet, con la pr …

Cisco Systems ha rilasciato una strategia software per le
Comunicazioni Unificate (Cu) in cinque fasi. La società californiana
continua ad acquisire aziende per capitalizzare il mercato emergente
delle comunicazioni vocali su Internet, con la propria strategia Cu.
I portavoce di Cisco affermano che le fasi uno e due della strategia
sono già presenti sul mercato con la piattaforma uOne (per
l'unificazione dei servizi di messaging e i servizi di comunicazione
basati su Ip), permettendo alle e-mail e alle comunicazioni di voce e
fax di essere viste come singola vista da qualsiasi dispositivo. La
piattaforma offre anche un gran numero di capacità e registrazione
dei messaggi su Ip o fra altri servizi Ip. La terza e la quarta fase
sono ancora abbastanza in uno stato di progettazione per Cisco, che
attualmente intende solo parlare di queste fasi in termini di
mercato, piuttosto che di piani di sviluppo del prodotto.
A grandi linee la fase tre verrà concentrata sul contenuto dei
servizi in termini di accesso e distribuzione e costruzione sulle
fasi uno e due. La società californiana sta pianificando di
aggiungere la personalizzazione per i servizi dei portali,
consentendo all'utente finale un maggior controllo sulle proprie
comunicazioni.
Nella fase quattro Cisco si focalizzerà sulla transazione dei servizi
che permetteranno all'utente di definire come, quando e dove essi
desiderano la notifica di un particolare evento e la risposta ai
metodi appropriati in ogni situazione. La quinta e ultima fase della
strategia vedrà Cisco aprire la propria architettura Opt (Open Packet
Telephony Architecture) e la piattaforma uOne agli Isv (Independent
Software Vendor) e agli application provider. In quest'ambito i
partner di Cisco sono Hewlett-Packard, Sun, iPlanet, Lernout &
Hauspie, Open Port Technology e Nuance Speech Recognition.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome