Pronta per le Soa la FlexFrame Infrastructure

Fujitsu Siemens Computers ha rilasciato la propria infrastruttura orientata ai servizi basata su architetture standard. La FlexFrame Infrastructure è una piattaforma It dinamica per applicazioni Soa, caratterizzata da flessibilità e capacità di virtual …

Fujitsu Siemens Computers ha rilasciato la propria infrastruttura orientata ai servizi basata su architetture standard. La FlexFrame Infrastructure è una piattaforma It dinamica per applicazioni Soa, caratterizzata da flessibilità e capacità di virtualizzazione, che ridefinisce l'uso dei data center, poiché è stata progettata per supportare risorse hardware sia fisiche che virtuali.

La piattaforma, che consente di assegnare le risorse di sistema fisiche e virtuali alle applicazioni con un clic del mouse, introduce un nuovo principio: è l'amministratore It che definisce le risorse necessarie per una applicazione, che vengono, poi, allocate automaticamente. Il sistema stesso, perciò, si fa carico delle complessità associate alla gestione delle risorse fisiche e virtuali, e gli utenti pensano solo a operare.

L'infrastruttura è basata su sistemi Primergy Bx Blade Server e opera indipendentemente da sistema operativo e applicazioni. Il layer software, ServerView Pan Manager, svolge il controllo su server standard, server virtualizzati e risorse di I/o. È pienamente compatibile con tutti i sistemi operativi con hypervisor, come quelli di Vmware e Xen.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here