Pronta la release 3.0 del linguaggio Axl di Qgroup

La milanese Qgroup ha rilasciato la versione 3.0 di Axl (Another eXtensible Language). Si tratta di un linguaggio generalizzato di configurazione realizzato per consentire di specificare i dati di configurazione di una qualsiasi applicazione in modo pe …

La milanese Qgroup ha rilasciato la versione 3.0 di Axl (Another
eXtensible Language). Si tratta di un linguaggio generalizzato di
configurazione realizzato per consentire di specificare i dati di
configurazione di una qualsiasi applicazione in modo
personalizzabile. Grazie al fatto che è possibile modificare e
salvare le informazioni nello stesso linguaggio, Axl si presta anche
alla descrizione di informazioni variabili permanenti, che devono
essere utilizzate più volte in momenti diversi.
Inoltre, poiché le informazioni sono simboliche, Axl non è legato
alle diverse rappresentazioni delle informazioni su piattaforme
differenti. Le informazioni descritte sono multipiattaforma e si
prestano anche a descrivere protocolli nell'ambito di applicazioni
distribuite.
Le librerie sono state realizzate in linguaggio C e sono state
portate su tutte piattaforme come Win32, Linux e diverse versioni di
Unix.
Qgroup ha realizzato inoltre uno strumento interattivo (Axl Editor),
per Win32, che consente la creazione e la modifica di file.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome