Prodotti e soluzioni completano l’offerta Hp always on

Importata in Europa la proposta e-utilica, destinata a grandi ambienti informativi multi-Os, che si aggiunge ai nuovi NetServer Lp 1000r e 2000r. Ai prodotti si affianca un nuovo supporto on line 24 ore su 24.

Prosegue la strategia Hewlett-Packard dedicata al mondo dei service
provider e battezzata con lo slogan "always on". Inaugurata lo scorso
settembre con il lancio del server high end Superdome, ora la
proposta si definisce nei dettagli grazie all'introduzione di nuovi
server ottimizzati per armadi rack, all'attivazione di nuovi servizi
sul territorio europeo e, soprattutto, in virtù di una soluzione plug
and play che consente di avviare le attività di una Web farm in soli
tre giorni (questi, secondo quanto dichiara il management della
società, sono i tempi di deployment).
Innovativa più nel concetto che nella tecnologia, e-utilica (questo
il nome della proposta) è una soluzione modulare destinata a
dipartimenti It di grandi dimensioni, a Internet service provider e
start up che necessitano di un go to market estremamente rapido e,
infine, a operatori telecom che offrono una vasta gamma di servizi
Internet. e-utilica è costituita da un rack box di amministrazione
Unix, cioè una workstation basata su processori Pa Risc e piattaforma
Hp Ux, con l'aggiunta di middleware specializzato e di software di
gestione basato su OpenView. Questo box è in grado di gestire, in
modo molto semplice, uno o più rack che ospitano server e storage
secondo l'ottica mix and match, lasciando quindi totale libertà in
merito ai sistemi operativi da utilizzare su ciascun server (Windows,
Linux, Unix).
Se l'intento primario di e-utilica è assecondare l'esigenza di
ambienti flessibili e "multiple Os", i nuovi NetServer Lp 1000r e Lp
2000r agiscono invece nella direzione della potenza per metro quadro,
colmando ampiamente il gap che Hp accusava rispetto ai suoi
principali concorrenti. Si tratta, infatti, di macchine spesse 1U e
2U rispettivamente, che consentono di creare (nel caso di Lp 1000r)
armadi di due metri di altezza contenenti 42 server indipendenti,
funzionanti sotto Windows o Sotto Linux. Rispetto al modello più
sottile, Lp 2000r offre una maggiore espandibilità, arrivando a
gestire fino a 500 Gb di storage "hot swap". Sempre in ambito di
prodotti ottimizzati per rack è stato introdotto anche un dispositivo
di storage da 1U, battezzato SureStore Disk Array 2100, contenente 4
alloggiamenti e in grado, anche lui, di realizzare un armadio da 42
dispositivi per un totale di 6 Terabyte di dati.
Nel settore degli e-services infine, fa il proprio debutto in Europa
un'iniziativa avviata sei mesi fa negli Stati Uniti. Si tratta
dell'Instant Support, che offre 24 ore su 24 servizi automatizzati di
diagnostica e di soluzione dei problemi via Internet, per qualsiasi
macchina targata Hp (dai notebook ai server) e qualsiasi piattaforma
operativa (Hp Ux, Linux, Windows).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here