Processori: andamento lento?

Un mese di luglio in crescita ma non in corsa secondo la Sia (Semiconductor Industry Association), che mantiene però le previsioni più che positive per l’intero 2004.

3 settembre 2004 Secondo i dati rilasciati ieri dalla
Sia (Semiconductor Industry Association) il
mese di luglio ha fatto registrare un lieve rallentamento nella corsa al rialzo
del mercato dei semiconduttori.
Nel periodo in esame, infatti, le vendite a
livello mondiale hanno raggiunto i 18 miliardi di dollari,
cifra che rappresenta un incremento del 37,9% rispetto al pari periodo dell'anno
precedente, ma un più modesto 1% rispetto al mese di giungo.
Nessuna
sorpresa, dicono i rappresentanti dell'associazione. Il rallentamento era
previsto ed è determinato da una serie di fattori che vanno dalla minore
propensione all'acquisto da parte dei consumatori, alle eccedenze di magazzino
in alcuni settori chiave, alla stagionalità.
In ogni caso, secondo
l'associazione, i segnali non sono preoccupanti, anzi.
Per il resto dell'anno
Sia prevede un ritorno alla domanda nei settori considerati strategici e dunque
il 2004 dovrebbe chiudersi con un bilancio più che positivo per il
comparto.
Per il terzo trimestre l'associazione prevede una crescita
sequenziale compresa tra il 4 e il 6%, mentre l'anno potrebbe chiudersi con un
record di 214 miliardi di dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here