Problemi con XP SP3: ecco la patch di Microsoft

Microsoft ha appena pubblicato un aggiornamento che risolve problematiche legate alla scomparsa delle connessioni di rete (anche wireless).

A circa tre settimane dal rilascio, da parte di Symantec, di un'utility gratuita che consente di ripulire il registro di sistema elimando eventuali chiavi corrotte venutesi a creare dopo l'installazione del Service Pack 3 per Windows XP, Microsoft ha appena pubblicato un aggiornamento che risolve problematiche legate alla scomparsa delle connessioni di rete (anche wireless).

Sebbene la società di Redmond abbia preferito evitare commenti, il documento associato alla patch appena distribuita, punta il dito contro i software Symantec. La scomparsa delle connessioni di rete può verificarsi "quando il processo fixccs.exe viene invocato durante l'installazione del Service Pack 3 per Windows XP in presenza di programmi della linea Norton", si legge. "Il processo crea alcune chiavi temporanee nel registro di sistema che vengono poi automaticamente eliminate. In certe situazioni, alcuni antivirus non permettono a fixccs.exe la rimozione delle informazioni aggiunte nel registro".

L'aggiornamento reso disponibile da Microsoft sostituisce il file fixccs.exe con una versione più recente. Per applicare l'intervento, tuttavia, è indispensabile avviare il sistema operativo in modalità provvisoria.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here