Problemi alle batterie per i Compaq Armada

A poco meno di due settimane dai problemi riscontati da Dell in alcuni modelli dei propri notebook, anche Compaq sta richiamando decine di migliaia di portatili per guasti del tutto analoghi. All’origine dei possibili cortocircuiti della serie Armada E …

A poco meno di due settimane dai problemi riscontati da Dell in
alcuni modelli dei propri notebook, anche Compaq sta richiamando
decine di migliaia di portatili per guasti del tutto analoghi.
All’origine dei possibili cortocircuiti della serie Armada E500 e
V300 stanno, infatti, sempre le batterie, anche se questa volta il
produttore è Sony Energy. In Italia il problema è stato circoscritto
a qualche migliaio di esemplari, quasi tutti venduti a clienti di
dimensioni medio-grandi, la cui identità è nota a Compaq. La
sostituzione delle batterie in questione seguirà per questo motivo
una procedura diversa dalla prassi messa a punto negli Stati Uniti,
dove i componenti vengono recapitati su richiesta e via posta. Nel
nostro Paese, infatti, la società contatterà direttamente i clienti,
recandosi personalmente presso la loro sede. I tempi di intervento
sono stimati nell’ordine di qualche giorno a partire dalla
disponibilità italiana delle batterie sostitutive. Privati e piccole
aziende potranno, comunque, contare su una struttura in grado di
intervenire anche nei loro casi. Nelle pagine italiane del sito di
Compaq, i clienti potranno, infatti, controllare da questo giovedì il
numero di serie delle proprie batterie e, nel caso, fare richiesta di
sostituzione via Web o chiamando il numero 02/48230023. I tempi di
invio sono di circa cinque giorni lavorativi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome