Presto disponibile la versione embedded di Windows Xp

Microsoft ha consegnato agli sviluppatori la beta 2 del sistema. L’edizione definitiva è attesa per il mese di novembre mentre i primi prodotti gestiti da questo Os dovrebbero arrivare sul mercato all’inizio del prossimo anno.

La strategia che ruota attorno a Windows Xp si preannuncia davvero pervasiva: in forme diverse, il sistema operativo lo troveremo infatti su molteplici piattaforme, dal server all'handheld. Ciò è ulteriormente confermato dalla notizia che Microsoft ha già distribuito agli sviluppatori la beta due della versione embedded di Xp destinata ai palmari e ai set-top box.
Questo però non fa altro che complicare la vita ai vendor che si trovano a dover gestire diversi sistemi operativi che Microsoft indirizza agli handheld e ai server appliance: in dirittura d'arrivo sono infatti anche la nuova release di Windows Ce (nome in codice Talisker) e Merlin, il nuovo Os per Pocket Pc.
Windows Xp embedded includerà più di 10.000 componenti affermano i responsabili della società di Bill Gates. Ciò vuol dire che gli sviluppatori avranno un'ampia scelta in termini di funzioni da integrare all'interno dei dispositivi su cui verrà installato il sistema operativo, tra cui anche l'instant messaging, la protezione file di Windows e sistema di criptaggio di file di Microsoft. Xp embedded supporterà inoltre il protocollo 802.11 per la trasmissione a radiofrequenza, lo standard di sicurezza Kerberos e l'interfaccia Usb.
La versione definitiva del sistema operativo è attesa per l'inizio del mese di novembre mentre i primi prodotti che lo ospiteranno saranno sul mercato il prossimo anno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here