Potenza fa sistema per l’innovazione

Università, enti pubblici e imprese per spingere le imprese verso le nuove tecnologie

Camera di commercio, università, Provincia Confartigianato, Cia e Asitech hanno firmato un accordo per promuovere l'innovazione presso le imprese potentine.

Dotata di un fondo iniziale di centomila euro l'iniziativa punta anche a entrare a fare parte del Programma operativo regionale.
Lidea è di attivare una serie di attività per la promozione degli spin off da ricerca, la formazione di Innovation promoter, il monitoraggio dei fabbisogni tecnologici delle Pmi e l'avvio di azioni di technology trasnfer. A questo proposito l'Università della Calabria realizzerà un Industrial liason office per cercare di realizzare una forte collaborazione tra tutti gli enti coinvolti nella iniziativa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here