Plick, l’assegno digitale disponibile su Banca Mediolanum

Banca Mediolanum è la prima banca a rendere disponibile Plick, il servizio di assegno in mobilità universale, sicuro, tracciabile, irrevocabile.

Gli oltre un milione e duecentomila clienti di Banca Mediolanum potranno inviare pagamenti Plick a chiunque con la nuova versione dell’app Mediolanum Wallet, disponibile su Google Play e su App Store.

Plick è un servizio brevettato dalla startup italiana PayDo creato per rivoluzionare la customer experience dell’assegno, e che offre ai clienti delle banche aderenti un nuovo modo - semplice e sicuro - per effettuare pagamenti in mobilità in tutta l’area SEPA.

Plick permette di inviare pagamenti irrevocabili a qualsiasi beneficiario senza bisogno di registrazione a un nuovo servizio, né di hardware o software specifici.

Uno dei vantaggi di Plick è la possibilità di impostare l’esecuzione del pagamento a una data futura, inviando da subito al beneficiario la conferma, con esito immediato alla scadenza, anche se festivo.

Per effettuare un pagamento Plick serve autenticarsi all’interno dell’app Mediolanum Wallet e selezionare la voce “Pagamento Plick” all’interno della sezione “invia e richiedi denaro”.

Nell’apposita schermata ì sufficiente inserire il nome del beneficiarioun numero di cellulare o indirizzo mail (selezionabili dalla rubrica del telefono), l’importo, la causale e la data di pagamento desiderata.

Il beneficiario riceverà immediatamente un messaggio sms o una e-mail con un link attraverso cui potrà incassare il Plick indicando i dati del proprio conto corrente, se non inseriti dal pagatore.

Al momento dell’accettazione o alla data di pagamento se successiva, la piattaforma Plick notificherà immediatamente l’avvenuta operazione e Mediolanum disporrà il pagamento.

Mediolanum Wallet
Mediolanum Wallet
Developer: Banca Mediolanum
Price: Free
Mediolanum Wallet
Mediolanum Wallet
Developer:
Price: Free
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome